Il mondo capovolto

Anna Lombroso per il Simplicissimus

Non bastavano l’inganno, l’oltraggio, ci tocca anche subire la beffa del fuoco amico se, proprio nel giorno delle sentenze dell’Ilva, acuti pensatori che ancora si interrogano se sia meglio morire di barbarie e vivere nel socialismo, interpretano la cessione di Autostrade per l’Italia  al consorzio formato da Cassa depositi e prestiti con i fondi Blackstone e Macquarie, come un incoraggiante segnale dell’accondiscendenza del sistema neoliberista a far entrare gli Stati nazionali già espropriati di sovranità e competenze, nei suoi traffici, in veste di elemosinieri generosi e in modo da collettivizzare e socializzare perdite e effetti dei crimini perpetrati mentre invece vengono privatizzate rendite e profitti.

E dire che sarebbe una buona occasione per far venire alla luce l’ovvia considerazione che il Sistema come lo si chiamava quando ancora esisteva un pensiero anticapitalista e antagonista, non possiede quelle qualità di lungimiranza che esibisce quando sopprime diritti, demolisce lo stato sociale nel nostro interesse, applica principi intesi a restringere libertà sociali per il nostro benessere. Obnubilato dalla smania di accumulazione e dall’avidità più rapace, arraffa, inghiotte beni e risorse che poi gli restano nel gozzo e poi è costretto, senza ammetterlo, a negarsi, contraddirsi, sempre a nostre spese, ovvio, ma sempre riuscendo a guadagnarci come è uso nelle cupole mafiose, nelle cosche, nelle associazioni per delinquere che si giovano di intimidazione, ricatto, paura e che godono di infinite complicità.

leggi tutto su https://ilsimplicissimus2.com/2021/06/01/crimini-coperti-doro151627/

3 pensieri su “Il mondo capovolto

  1. La colpa sarà del fattore umano che non sa nemmeno diventare capitale umano da sfruttare fino all’esaurimento, quello che manomette il freno su ordine e comando dei quelli che non finiscono in galera, di quelli che non hanno sufficienti ambizioni per competere e bastante obbedienza per stare a galla…
    Ibidem

  2. Tengono in vita i gestori e gli albergatori, così come commercianti e artigiani soffocandoli con lentezza per dare tempo ai grandi gruppi di rilevare le attività fino a che quelle migliori non saranno comprate per quattro soldi e le altre buttate al macero. Non possono passare per le armi della pandemia tutti e subito perché vogliono evitare possibili rivolte, perché comunque vogliono un flusso di tasse quel tanto che basta per evitare la bancarotta e truccare i numeri dell’economia come già stanno facendo: tanto chi è che li contraddice avendo tutta l’informazione al loro servizio e peraltro possedendo anche tutti gli strumenti statistici? .
    https://ilsimplicissimus2.com/2021/06/01/vaccini-no-party-151619/

Rispondi a apoforeti Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.