L’idiozia come reato

Fonte: Il giornale del Ribelle

L’ultima sortita è di Michela Murgia: un articolo per l’Espresso in cui, nelle parole al plurale che terminano in “i”, si sostituisce la desinenza con una pseudo vocale che va sotto il nome di schwab e che consiste in una “e” ribaltata, che si scrive così: ə. Il problema, in linea con le crociate del politically correct e delle rivendicazioni gender, starebbe nel fatto che quella “i” sarebbe prettamente maschile. Pertanto inadatta – anzi offensiva, sopraffattoria e, brrrrrr, patriarcale – quando il termine riguardi sia maschi sia femmine. Nonché, si intende, gli individui di incerta e instabile collocazione tra le due (arcaiche…) alternative. Quali appunto i cosiddetti fluid gender. O se preferite “ə cosiddettə fluid gender”.

di Federico Zamboni

https://www.ariannaeditrice.it/articoli/l-idiozia-come-reato-penale

3 pensieri su “L’idiozia come reato

  1. E, al contrario, la vera idiozia è tollerata:
    E se la salute è una merce e l’istituzione sanitaria un’azienda (non a caso si chiamano così le Asl), allora è giusto che vengano trattati come gli anziani, ridotti a essere invisibili, conferiti nelle Rsa o in nuovi manicomi, chiusi in casa in modo da giovarsi del salutare distanziamento, sotto costante controllo di una qualche app o di un comodo braccialetto elettronico, sottratti allo sguardo della gente per bene, della quale macchiano la reputazione, pacificati fino al rimbecillimento da miracolosi prodotti talmente proattivi da cancellare reazioni incompatibili con la convivenza civile, come di deve configurare nel laboratorio globale dove si è diventati orgogliosi di essere cavie.
    Anna Lombroso in https://ilsimplicissimus2.com/2021/06/15/manicomio-totale

  2. Dunque abbiamo avuto una pandemia di falsi positivi e continuiamo tranquillamente ad averla. a causa di organizzazioni internazionali che continuano ad affidarsi a palesi errori che forse fin dall’inizio erano solo menzogne. il prof Franz Allergerger, capo dell’agenzia sanitaria austriaca ha recentemente sfidato queste autorità ormai prive di qualsiasi autorevolezza e anche di qualsiasi onestà intellettuale dicendo che: “Senza il test PCR, non ci saremmo accorti della pandemia”. Ma non ci saremmo accorti nemmeno della corruzione estrema di una scienza
    https://ilsimplicissimus2.com/2021/06/23/sacra-corona-unita-152357/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.