La chimera della normalità

Per caso il vostro business consiste in una scuoletta parificata, con insegnanti che hanno rinunciato al loro incarico educativo preferendo una pagnotta ben farcita, con alunni paganti equipaggiati di eleganti outfit e addestrati per diventare i delfini poco curiosi dell’acquario oligarchico? Avete fatto bene, è in corso un’operazione grazie alla quale l’istruzione pubblica sta perdendo competitività e prestigio, ci saranno docenti affamati e concorrenziali che potranno far calare le pretese ai vostri dipendenti, fondi pubblici nazionali e comunitari aspettano solo di premiare il vostro dinamismo e la vostra visione della didattica, intesa alla formazione di ignoranti specializzati.

Se poi insieme a colleghi, probabilmente obiettori dell’unica forma di buona coscienza permessa, avete messo in piedi una clinica oppure una Rsa è il vostro momento.

Anche in questo caso un evento prevedibile ma vissuto come una apocalisse sorprendente e incontrastabile vi ha favorito, convogliando tutte le risorse nell’acquisizione di prodotti farmaceutici largamente inefficaci e distogliendo le risorse necessarie al potenziamento  del sistema sanitario pubblico, impedendo ai medici di base di curare i pazienti e spingendoli a indirizzarli agli ospedali, inadeguati dopo decenni di tagli, che scaricano le colpe dell’impotenza, incapienza e incapacità su un target di capri espiatori creati per esonerare da colpe e responsabilità decisori nazionali e regionali, dirigenza sanitaria, “comunità scientifica” e personale che per anni ha tollerato lo scempio della professione, accontentandosi della promozione a eroi in occasioni eccezionali.

Questo stato di eccezione ha bisogno che vengano mantenuti gli standard di incertezza sui dati e di minaccia incontrastabile, esige che i “casi” non diminuiscano per via di varianti prevedibili o di ancora più prevedibili sindromi stagionali in modo che rispettino e legittimino la menzogna vigente da due anni, che ha motivato e determinato ogni atto irrispettoso e illegittimo non solo dei diritti, del libero arbitrio, delle norme costituzionali, ma della stessa salute. E anche del buonsenso, se ormai il tradimento è stato commesso perfino ai danni dei vaccinati con due dosi, oggi retrocessi a empi Novax.

estratto da https://ilsimplicissimus2.com/2022/01/10/la-chimera-della-normalita-158501/

2 pensieri su “La chimera della normalità

  1. Lo studio si conclude con un invito: “L’ impatto causale statisticamente significativo e straordinariamente positivo dopo l’introduzione del vaccino sulle variabili dipendenti decessi totali e casi totali per milione dovrebbe essere altamente preoccupante per i responsabili politici. Indicano un marcato aumento sia dei casi correlati al COVID-19 che dei decessi dovuti direttamente a un dispiegamento di vaccini originariamente venduto al pubblico come la “chiave per riconquistare le nostre libertà”. In realtà i cosiddetti responsabili politici e non politici di questa narrazione pandemica sanno benissimo cosa sta accadendo e lo nascondono a popolazioni in stato catatonico che non riescono a vedere nemmeno i più evidenti conflitti di interesse o sarebbe meglio dire le sante alleanze tra gruppi economici, media padronali, giganti farmaceutici, burocrazie sanitarie, medici mercenari per i quali più vaccinazioni sono anche più soldi e politica subalterna nel “creare” una pandemia, né avvertono le colossali contraddizioni nel racconto che son o peraltro visibili nonostante le cortine fumogene dei media.
    https://ilsimplicissimus2.com/2022/01/10/vaccini-piccole-stragi-crescono-in-115-paesi/

  2. ” Quanto può durare una falsa pandemia? Non lo sappiamo perché è solo in questo secolo che si sono creati gli strumenti per imporre una simile narrazione a una società occidentale ormai completamente marcia e corrotta. Ma sempre più segnali ci dicono che qualcosa si va spezzando, che qui e là il fronte della menzogna si va frazionando. Sorprendenti dichiarazioni come quelle fatte nei giorni scorsi dall’Ad di Pfizer o dal capo del Cdc americano , provvedimenti come quello di un giudice che ha ingiunto alla Fda di consegnare in 8 mesi tutta la documentazione sull’approvazione del vaccino Pfizer invece che in 75 anni che erano una colossale presa in giro
    https://ilsimplicissimus2.com/2022/01/12/fauci-lo-spergiuro-e-la-congiura-dei-vaccini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.